lunedì 22 ottobre 2012

Giovani d'oggi

"Questi giovani d'oggi!", avrebbero sospirato Totò e Fabrizi esasperate dalle stranezze dei figli. Sì, i giovani d'oggi - e considerando che dall'epoca dell'indimenticabile film di tempo ne è passato - hanno difetti e manie francamente insopportabili (i miei figli sono ancora lontani dall'età terribile dell'adolescenza ma mi sto già allenando alla lamentosità dei "matusa"). Però da qui a dire, oggi e in Italia, che sono "schizzinosi" riguardo al lavoro, ce ne vuole. Soprattutto se a dirlo è un ministro del governo.

mercoledì 17 ottobre 2012

Il ricordo d'infanzia

Se volete sapere cosa rappresenta la foto, cliccate qui. E adesso che siete lì, guardate e leggete anche tutto il resto: è uno spiraglio su piccoli mondi gioiosi.

domenica 14 ottobre 2012

Lo specchio dei desideri

In casa abbiamo deciso che a quattro anni e mezzo, Alice è abbastanza grande per passare dalla lettura dei libretti illustrati di poche pagine - quelli, per intenderci, che "durano poco" e possono essere letti interamente prima del sonno - alle storie "vere", ovvero quelle che, come nei libri di mamma, per arrivare alla fine vanno lette per tante sere. L'onore di inaugurare questo nuovo tipo di lettura è spettato a uno dei miei scrittori di culto, Jonathan Coe, che in questi giorni ha pubblicato in Italia per Feltrinelli il romanzo per ragazzi "Lo specchio dei desideri".