martedì 19 ottobre 2010

Su LADYMEN/7

Posto (con ritardo) questo articolo-intervista su Ladymen realizzato da Alessandro Rizzo per Rapporto di minoranza


E’ uscito da poco “Ladymen” di Isabella Marchiolo edito da Falzea, un libro di inchiesta su una dimensione umana, quella delle trans, spesso ignorato, oppure proposto dai media sotto l’ottica del pregiudizio e dell’emarginazione. Isabella Marchiolo, da noi intervistata, ha indagato sulla vita umana e l’aspetto sociale di persone che vivono questa condizione, spesso di solitudine, come dipinge la cronaca quotidiana, molte volte nera. Si cerca di abbattere un pregiudizio perché ogni pregiudizio verso l’ignoto è dettato dall’assenza totale di conoscenza.

Su LADYMEN/6

Posto l'articolo-intervista su Ladymen a cura di Claudia Romano, per Gaytv.it

Una donna racconta le trans. È questa la premessa di "LADYmen", libro d’inchiesta dal tono inconsueto, che racconta non solo vicende di cronaca ma, soprattutto, storie di umanità, che potrebbero educare tanti lettori ad uscire da schemi e pregiudizi di cui il mondo transessuale è circondato.
Non solo storie legate alla prostituzione, ma anche racconti di persone che intraprendono un percorso per provare a far coincidere la loro essenza con l'apparenza, o di chi, con una vita familiare tranquilla, decide di iniziare a frequentare le trans per appagare dei bisogni insoddisfatti. Crisalidi che non devono esser solamente note alle cronache per scandali legati al degrado, alla cronaca nera ed alla politica ma esseri umani che al di là della carne, dei tacchi, trucco e tacco dodici hanno un cuore e una dignità che è giusto evidenziare. Professionisti che hanno perso un lavoro, donne nuove con una carriera promettente, icone per un nuovo volto della politica italiana.
Con questo testo, Isabella Marchiolo vuole sfatare i pregiudizi e superare l’asetticità delle statistiche e svela così relazioni contrastanti all’interno della comunità transessuale, ma anche una solidarietà tra chi nasce donna e chi, attraversando la transizione, verrà rimessa al mondo correggendo un errore della natura.